La grotta e il tesoro. Dedicato a un AMICO.

Un po’ di tempo fa ho pubblicato, sulla mia bacheca di Facebook e su un precedente articolo, una foto con una frase di Joseph Campbell, studioso del mito e, in particolare, del Viaggio dell’Eroe. La frase diceva “La grotta dove hai paura di entrare nasconde il tesoro che cerchi”. 

In questi mesi ho visto accadere tante cose e in ognuna ho imparato qualcosa. Ho incontrato tante nuove persone con le quali ho condiviso momenti importanti: vuoi per lavoro, per affetto e/o per portare avanti una delle mie idee un po’ extra-ordinarie…nel senso letterale del termine…fuori dell’ordinario! Ma, come ha scritto mio figlio Niccolò  nel suo blog nell’articolo Amore e vita dietro le quinte!, io quando mi metto in testa una cosa…poi parto e penso di poter disegnare la più bella bambola che si sia mai vista…

C’era ancora una cosa che sentivo di dover imparare…proprio nella grotta dove ho più paura di entrare. Un chiarimento, un pezzetto di lezione che non riuscivo a darmi da sola. Un confronto con una persona…così importante per me da voler salvaguardare e valorizzare la qualità di una connessione particolare. A volte succede che incontri una persona, quasi per caso, e senti che per qualche ragione è e sarà importante. Sai che è apparsa lì, in quella fase, in quel modo, in quella situazione…proprio per insegnarti qualcosa. E non capisci cosa…non capisci perché..e trovi difficoltà a unire i puntini, soprattutto se in quei puntini tocchi qualche corda di dolore, di qualcosa che hai relegato nella grotta.

Ecco…avevo deciso giorni fa che dovevo entrarci se volevo andare oltre in modo sano per me e valorizzare una cosa bella. Io, l’allieva, ero pronta. E il maestro era arrivato. Così ieri ho potuto fare il mio piccolo viaggio dell’eroe, nella grotta, a contatto con me, con un dolore, un po’ antico e un po’ recente, dove l’antico si mischia al recente e rischia di ingigantirlo, con le mie paure e fragilità ma anche con una forza d’animo e un’amorevolezza che nel tempo ho imparato a esprimere essendo semplicemente me stessa.

E ieri…la realtà ha superato l’immaginazione anche se in un risultato diverso da quello immaginato e desiderato. Ma la realtà è stata più sorprendente, autentica e generosa…perché in quella grotta…riuscendo ad andare oltre…posso dire oggi di aver trovato davvero un tesoro: un AMICO.

🙂

Emanuela

Annunci

Informazioni su emanuelamazza

Emanuela Mazza, mamma di 4 figli. NLP Trainer certificata dalla NLP University Santa Cruz da Robert Dilts e NLP Coach certificato dalla Society of NLP si è formata con il co-fondatore della PNL: Richard Bandler, e con formatori di fama internazionale tra cui: John La Valle, Anthony Robbins, Owen Fitzpatrick, Philip Holt, Robert Dilts e Judith De Lozier. Autrice del libro autobiografico Quando ti svegli. Storia di un trapianto di fegato (Armando Editore). Ha un’esperienza pluriennale in diversi settori della comunicazione: radio, carta stampata, pubblicità , produzione di audiovisivi , dove si è occupata di gestione e coordinamento di progetti di comunicazione a 360 gradi in Agenzie di Pubblicità Internazionali, in RAI, Publitalia e Mediaset. Presidente dell’Associazione Amici del Trapianto di Fegato. Ha ricoperto un ruolo direttivo e organizzativo nello startup della FIRE Fondazione Italiana per la Ricerca in Epatologia è responsabile del Centro Studi sulla Comunicazione Medico-Paziente di Extraordinary. È docente in corsi per medici sulla comunicazione efficace all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Facoltà di Medicina e Chirurgia, al Centro Nazionale Trapianti e in corsi di formazione per insegnanti con l’Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Roma. Coach agli Stage del Tour Music Fest presso il C.E.T. Centro Europeo Toscolano di Mogol.
Questa voce è stata pubblicata in Emanuela Mazza e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...